Idromele: Ricetta per Prepararlo a Casa

Idromele

Idromele: Ricetta per Prepararlo a Casa

Cos’è e Proprietà dell’Idromele Fatto in Casa

L’idromele, conosciuto anche come la “bevanda degli dei” rappresenta una delle bevande fermentate più antiche del mondo. Preparato tramite la fermentazione del miele con il lievito viene ampiamente utilizzato ancora oggi a fine pasto. In questo articolo vedremo quali sono le proprietà dell’idromele e qual è la ricetta per prepararlo a casa.

Idromele Fatto in Casa

Idromele: Cos’è?

L’idromele, e non idromiele, è una delle bevande fermentate più antiche della storia, ancor più della birra o di altri prodotti fermentati come la chicha, la kvass, il tepache o il natto. Fin dall’antichità si riteneva che l’idromele avesse numerose proprietà benefiche per l’organismo, tanto da essere conosciuto anche con l’appellativo di “bevanda degli dei”. La sua preparazione è davvero semplice e sono necessari pochi ingredienti, tanto da essere ancora oggi ampiamente utilizzato a tavola dopo i pasti o in compagnia.

Etimologia e Significato

L’etimologia del termine idromele ha origini risalenti alla civiltà greca, così come il suo significato (/idroˈmɛle/ dal greco ὕδωρ, hýdor “acqua” e μέλι, méli “miele”). Viene tuttavia chiamato anche con i nomi di “acqua di Aron” e “Acquawussier”, oltre che con l’appellativo di “bevanda degli dei”.

Idromele: Gradazione

Come già affermato l’idromele è una bevanda fermentata e alcolica, come l’hard kombucha, ottenuta attraverso la fermentazione del miele grazie all’utilizzo del lievito, processo simile alla fermentazione del kombucha con lo scoby anche se con alcune nette differenze. Motivo per cui, sono in molti che conoscendo questa caratteristica dell’idromele si chiedono quanti gradi di alcol sono presenti all’interno del miele fermentato. La gradazione alcolica della bevanda degli dei varia dal 6% al 18% in base alla quantità di lievito utilizzato durante la fase di fermentazione, ragion per cui maggiore sarà la quantità di lievito utilizzato nella preparazione e maggiore sarà la gradazione dell’idromele.

Vuoi preparare l’idromele a casa seguendo la ricetta tradizionale? Fallo con questo fantastico kit per idromele!

Beer & Wine Kit IDROMELE
  • Prepara il nettare degli dei, con il nostro kit per l'idromele!

Storia e Origini

La storia e le origini dell’idromele sono risalenti alle primissime civiltà antiche. Sono state infatti trovate tracce che testimoniano la presenza dell’idromele già nell’antica Grecia, nella Scandinavia dei vichinghi e nell’Inghilterra dei celtici. Inoltre, si era soliti regalare un quantitativo di idromele sufficiente per un’intera fase lunare alle coppie appena sposate. Si credeva infatti che la bevanda fermentata avrebbe aiutato i novelli sposi a fare figli e da questa tradizione deriverebbe il nome di “luna di miele”.

Idromele

Come Fare l’Idromele in Casa

La preparazione dell’idromele fatto in casa è adatta a chiunque voglia cimentarsi in cucina senza avere una particolare esperienza con i prodotti fermentati. Ragion per cui sono in molti a chiedersi come si prepara l’idromele fatto in casa e a cercare la ricetta online. La preparazione moderna, così come la ricetta tradizionale, prevedono l’utilizzo di pochi ingredienti e semplici passaggi. Vediamoli insieme partendo dagli ingredienti necessari per poi arrivare alla spiegazione delle varie fasi della preparazione.

Porta la tua passione per i fermentati al livello successivo. Clicca qui per una guida completa sulla birra fatta in casa!

Ingredienti

Come anticipato, gli ingredienti necessari per la ricetta dell’idromele sono pochi e di facile reperibilità. Per la preparazione di circa 4 litri di idromele saranno necessari:

Idromele: Ricetta

Definiti gli ingredienti necessari per la preparazione dell’idromele procediamo ora con la ricetta moderna per il miele fermentato fatto in casa. Si dovrà quindi:

  • Versare l’acqua in una pentola e riscaldarla fino a raggiungere una temperatura di 45°;
  • Versare all’interno della pentola il miele e mescolare il tutto con molta energia. Così facendo dovrebbe entrare una quantità maggiore di arie e favorire la fermentazione;
  • Aggiungere poco per volta il lievito precedentemente sciolto nell’acqua a temperatura ambiente;
  • Continuare a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • Sigillato il contenitore per 30 minuti con una pellicola e travasare il contenuto in una damigiana e lasciare il tutto a riposo per circa 1 mese ad una temperatura tra i 18° e i 20°;
  • Scuotere in senso rotatorio per una volta al giorno durante la prima settimana;
  • Versare l’idromele nelle bottiglie e lasciarlo riposare per un periodo che varia dai 3 ai 12 mesi.

Ricetta Tradizionale Vichinga

La ricetta vichinga tradizionale dell’idromele varia di poco rispetto alle ricette tradizionali dove al miele vengono aggiunti altri ingredienti come il malto (braggot), la frutta (melomel) e le spezie (metheglin).

Tipologie di Idromele

Come abbiamo visto la preparazione dell’idromele ha alla base un mosto ricco di zuccheri attraverso la miscelazione di acqua e miele. La quantità di zuccheri residui, dopo il processo di fermentazione, rappresenta il fattore principale che determina la tipologia di idromele. Possiamo quindi avere diverse tipologie di bevanda degli:

  • Molto secco;
  • Secco;
  • Demi-sec;
  • Dolce;
  • Liquoroso.

Prova i migliori idromele in vendita online!

 

Bestseller n. 1
Boghio Idromele - 500Ml
  • Idromele artigianale prodotto dalla fermentazione di miele di edera in acqua.

Proprietà dell’Idromele

L’idromele è da sempre conosciuta come una delle bevande fermentate, insieme al Kombucha, dalle tante proprietà benefiche. Inoltre, essendo a base di miele è facile comprendere quali possano essere le diverse proprietà benefiche di cui può godere il nostro organismo che vengono mantenute intatte grazie alla sua gradazione alcolica. Il miele fermentato è infatti ricco di sali minerali, calcio, magnesio ed ha proprietà antinfiammatorie e antibiotiche.

Conservazione

Dopo aver preparato l’idromele, seguendo la sua ricetta tradizionale o una delle numerose ricette moderne che sono presenti online, è arrivato il momento di conservarlo. Il nostro consiglio è quello di riporre le bottiglie che contengono la bevanda alcolica a base di miele in delle bottiglie da conservare in un luogo fresco e asciutto. Essendo il miele un prodotto che si presta alla lunga conservazione, nonostante la sua “lavorazione” è possibile conservare l’idromele per vari mesi. Inoltre, prolungando i tempi di conservazione miglioreranno anche i suoi effetti benefici e le sue caratteristiche. Tuttavia, vi consigliamo di consumarlo entro i 12 mesi dalla sua preparazione per poter assimilare al meglio le sue proprietà nutritive.

Idromele

Consigli

Nonostante la preparazione della bevanda degli dei non richieda particolari procedimenti, vogliamo darvi alcuni consigli pratici per ottenere il miglior risultato possibile dalla preparazione dell’idromele fatto in casa. Vi consigliamo quindi di:

  • Utilizzare un palloncino da sgonfiare di tanto in tanto qualora non abbiate a disposizione il gorgogliatore;
  • Utilizzare bottiglie di vetro a chiusura ermetica durante la fase di imbottigliamento del miele fermentato;
  • Provare a sostituire una piccola percentuale d’acqua con del succo di frutta per ottenere un sapore più dolce o fruttato;
  • Variare la preparazione del vino di miele utilizzando diverse tipologie di miele per ottenere risultati e aromi differenti.

Idromele in Vendita: Dove Poterlo Comprare?

Data la grande diffusione e i tanti effetti benefici dell’idromele sarete in molti a chiedervi dove poter acquistare la bevanda degli dei. Online esistono numerosi negozi online che possono offrirvi un miele fermentato di buona qualità. Tuttavia, il nostro consiglio è di provare ad utilizzare la nostra ricetta per la preparazione dell’idromele fatto in caso, data anche la facilità di realizzazione della ricetta e la facile reperibilità degli ingredienti. Per farlo ti suggeriamo alcuni prodotti che potrebbero essere utili per la preparazione dell’idromele, dai lieviti ai kit completi di tutto. Continua a leggere!

Lieviti per Idromele: quali i migliori e dove comprarli

La scelta del lievito per idromele è cruciale per la riuscita della bevanda a base di miele fermentato, poiché influisce sia sulla fermentazione che sul sapore finale della bevanda. Esistono diversi lieviti per idromele, ma anche lieviti enologici o per birra che possono essere utilizzati. Tra i lieviti per l’idromele che consigliamo troviamo:

Questi lieviti specifici per la produzione dell’idromele, sono noti per la loro capacità di fermentare in maniera davvero straordinaria e pulita, mantenendo il profilo aromatico del miele. Esiste però una vastità di lieviti per idromele davvero ampia, e online ne potete trovare di tutte le tipologie e adatti a ogni esigenza. Ricordate però, che utilizzando un miele non pastorizzato e poco processato, possiamo utilizzare anche i lieviti presenti nel miele stesso e dare vita a una fermentazione spontanea, ma vi consigliamo di sperimentare questa ricetta solo dpo che avete preso dinestichezza con la preparazione casalinga dell’idromele.

Kit per Idromele: Tutto ciò di cui hai bisogno per fare l’idromele a casa

I kit per l’idromele sono pensati per fornire agli appassionati tutti gli strumenti e gli ingredienti necessari per iniziare a preparare l’idromele a casa. Tipicamente i kit per idromele includono un fermentatore, un gorgogliatore, un termometro, il lievito per idromele e spesso anche il miele. Alcuni kit offrono anche strumenti per la pulizia e la sanificazione, che sono essenziali per garantire una fermentazione sicura ed efficace. Acquistando un kit per idromele, ci si semplifica la vita, senza dover acquistare singolarmente ogni singolo strumento o ingrediente. Inoltre, molti kit per la produzione dell’idromele includono istruzioni dettagliate che guidano passo dopo passo attraverso il processo di produzione, offrendo un ottimo punto di partenza per chi si avvicina a questa antica pratica per la prima volta. Ecco alcuni kit per idromele in vendita online su Amazon che riteniamo eccellenti per chi vuole iniziare!

Beer & Wine Kit IDROMELE
  • Prepara il nettare degli dei, con il nostro kit per l'idromele!

 

Bene, ora che sai tutto sull’idromele, non ti resta che prepararlo in casa! Buon divertimento!

 

Articoli Correlati

Nessun commento

HAI QUALCHE DOMANDA? COMMENTA QUI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.